Chi siamo

 

Dal 1988, la Scuola di Formazione Professionale Francesco d’Assisi sviluppa corsi triennali di formazione per ragazzi fragili e in obbligo formativo (14-20 anni), nell’ambito dell’agricoltura biologica e della trasformazione e commercializzazione dei prodotti.

 

A conclusione del triennio e a seguito del superamento di un esame, la Regione Veneto rilascia un attestato di qualifica di operatore agricolo, riconosciuto a livello europeo (corrispondente  al 3° livello EQF)

 

La Cooperativa Francesco d’Assisi, inscritta all’albo nazionale con il n. A101536, ha infatti ottenuto l’accreditamento nell’ambito della formazione obbligatoria dalla Regione Veneto (accreditamento con decreto n. A0344). 

 

Il Centro di Formazione si caratterizza per l’utilizzo di una metodologia didattica attiva fondata sullo svolgimento di attività pratiche volte alla trasmissione di saperi e competenze professionali e trasversali.

 

La struttura del Centro permette di trasmettere in modo efficace le materie teorico/pratiche in aule e laboratori adeguatamente attrezzati, ed è dotata di un parco agrario, che comprende due serre, un frutteto e un orto, dove i ragazzi possono apprendere ed esercitarsi nell’orto-florovivaismo.

 

Da sempre la Cooperativa propone attività a scuole ed associazioni per rendere visibile il legame tra la produzione agricola e gli alimenti che si consumano quotidianamente e per promuovere il concetto di inclusione sociale nei confronti della disabilità. 

 

L’obiettivo di aumentare e valorizzare le potenzialità personali, sociali e lavorative degli allievi avviene attraverso una forte sinergia e rapporti stabili e duraturi con le risorse del territorio, con gli altri Centri do Formazione, con le Scuole, le Aziende, i Servizi per l’integrazione lavorativa (S.I.L) e scolastica dell’ ULSS 16 e ULSS 15, il Comune di Cadoneghe e la provincia di Padova.

 

Dal 2009 la Cooperativa aderisce alla Scuola Centrale di Formazione collaborando ad alcuni progetti transnazionali sullo sviluppo delle competenze professionali di persone con disabilità e a progetti di didattica innovativa con l’utilizzo di tablet. 

 

Dal 2012 collabora con l’ULSS 16 per attività di Tirocini formativi e Centri di Lavoro Guidato per ragazzi disabili. Inoltre aderisce a Confcooperative e Federsolidarietà partecipando a tavoli tecnici sulle disabilità e raccogliendo informazioni e suggerimenti sulle richieste del mondo del lavoro delle Cooperative di tipo B e delle Cooperative Agricole.