RICETTA – Mandarini ripieni

 

Il prof. di cucina ci ha consigliato un dessert originale: una crema al mandarino servita all’interno dei mandarini stessi.

Noi tutti siamo stati entusiasti dell’idea.

 

219  CALORIE PER PORZIONE

 

INGREDIENTI PER 8 MANDARINI

Panna fresca liquida 250 ml

Zucchero 140 g

Mandarini non trattati 16

Tuorli 2

Scorza di limone 1 e mezzo

Amido di mais (maizena) 30 g

 

PREPARAZIONE

Per prima cosa abbiamo scelto i mandarini più belli e abbiamo tagliato via la calotta superiore. Con un cucchiaino abbiamo scavato via la polpa, stando attenti a non rovinare la buccia. Infine abbiamo avvolto i mandarini nella pellicola e li abbiamo sistemati in freezer.

 

Abbiamo quindi proceduto a spremere i mandarini rimanenti, avendo cura di filtrare il succo attraverso un colino, affinché non rimanessero residui di buccia.

 

In una ciotola a parte abbiamo unito i tuorli con lo zucchero e abbiamo mescolato fino ad ottenere un amalgama soffice e omogeneo. Quindi abbiamo aggiunto l’amido di mais, il succo di mezzo limone e infine il succo dei mandarini.

 

Abbiamo versato in una pentola il composto, utilizzando prima un colino per togliere i grumi. Abbiamo cotto a fuoco basso la crema di mandarino, mescolando fino a quando si è addensata (cuocere per circa 15 minuti).

 

Abbiamo tolto dal fuoco la pentola e abbiamo fatto riposare la crema coperta con una pellicola e l’abbiamo messa nel frigorifero.

Abbiamo montato la panna e l’abbiamo unita con la crema.

 

Infine abbiamo unito la scorza grattugiata di un limone e abbiamo  messo la crema in frigorifero per 3 ore.

 

Quando la crema è diventata densa, l’abbiamo inserita in una sac-à-poche con il beccuccio a stella e abbiamo farcito le scorze di mandarino.

 

Abbiamo decorato la calotta e abbiamo servito questi meravigliosi dessert ai nostri compagni di classe.

 

(Riccardo Brocca – Davide Minca Burlin)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *